Sparatoria al Bar Sport, ragazzo ucciso mentre era seduto al tavolino

Un bilancio tragico in una notte di pura follia a Pioltello. Lunedì sera, intorno alle 23.15, sette colpi di pistola hanno tuonato in ogni angolo del quartiere Satellite. All’interno del Bar Sport in via Mozart infatti tre ragazzi, di nazionalità cecena o georgiana, hanno varcato l’ingresso armati di revolver e successivamente hanno sparato all’impazzata, uccidendo un ragazzo di 26 anni e ferendo un 30enne, entrambi di origini albanesi.

La dinamica dei fatti non appare ancora ben definita, tuttavia stando alle prime ricostruzioni, all’interno del locale sarebbe scaturita una accesa discussione verbale tra il barista e il gruppo dei tre clienti. Questi ultimi visibilmente ubriachi, improvvisamente avrebbero estratto le armi e fatto fuoco: un proiettile avrebbe ferito in modo non grave un dipendente ad una gamba; uno successivo invece ha raggiunto Mrishaj Endri mentre era seduto al tavolino, provocandogli una emorragia all’addome. Le sue condizioni sono apparse subito critiche e, neppure il trasporto d’urgenza al Policlinico, ha permesso di salvargli la vita.

Mrishaj Endri era ai domiciliari in paese, dopo che era stato arrestato lo scorso aprile a Fano: la Polizia aveva trovato nell’appartamento che divideva con una donna 80 grammi di cocaina.

Gli investigatori del Nucleo operativo di Monza stanno osservando attentamente le riprese del circuito di videosorveglianza esterno, in cerca di dettagli utili per le indagini. Nelle ultime ore comunque prende sempre più forma, l’ipotesi che si tratterebbe di un regolamento di conti. I killer sono fuggiti via prima dell’arrivo dei carabinieri che ora gli stanno dando la caccia.

Servizio a cura di Davide Nunziato

(Visited 209 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Sparatoria al Bar Sport, ragazzo ucciso mentre era seduto al tavolino"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com