Tragedia nel ciclismo, morto il corridore belga Antoine Demoitié

Tragedia nel mondo del ciclismo: il corridore belga Antoine Demoitié è stato travolto da una moto ed ha perso la vita a seguito di una caduta durante la corsa Gent-Wevelgem in Belgio. Nella tappa di ieri, lunedì, i partecipanti hanno attraversato per un tratto il territorio francese a Sainte-Marie-Cappel, qui il 25enne è caduto dalla sua bicicletta insieme ad altri quattro corridori.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi: prima è stato trasportato in ospedale a Ypres, nelle Fiandre occidentali, poi rapidamente è stato trasferito al reparto di terapia intensiva dell’ospedale universitario di Lilla in Francia ma i soccorsi si sono purtroppo rivelati vani.

Nato a Liegi il 16 ottobre del 1990, Demoitié militava attualmente nel team belga Wanty-Groupe Gobert dopo tre anni passati con la Wallonie Bruxelles-Group Protect. Nel 2014 aveva vinto il Tour du Finistère, settima prova della Coppa di Francia.

(Visited 62 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Tragedia nel ciclismo, morto il corridore belga Antoine Demoitié"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com