High School Life Suport: un progetto di istruzione sanitaria rivolto ai ragazzi delle superiori

Ha preso il via martedì scorso, presso l’istituto professionale Schiapparelli Gramsci, e coinvolgerà a poco a poco tutte le scuole superiori del territorio. Si tratta di High School Life Suport ed è un progetto di istruzione sanitaria rivolto a tutti gli studenti delle classi quinte.

In prima linea, i volontari della Croce Verde di Pioltello e quelli della Croce Bianca cernuschese, insieme per istruire i giovani sulle più importanti operazioni da effettuare in caso di arresto cardiaco.

Ogni anni in Europa sono infatti 400mila le persone che vengono colpite da attacchi di cuore e di queste 60mila sono italiane.L’intervento immediato e mirato può realmente salvare la vita ed ecco perché le varie associazioni organizzano nelle scuole questi percorsi didattici.

Tra le nozioni insegnate: l’alternanza ritmica del massaggio cardiaco, la tecnica della ventilazione, ma anche la defibrillazione automatica cioè la scossa elettrica in grado di ripristinare il corretto funzionamento del cuore (che si può applicare grazie a strumenti specifici fortunatamente sempre più reperibili in città).

Il progetto vedrà le classi seguire due moduli di 6 ore ciascuno: se il primo sarà caratterizzato dalla parte teorica (come funziona la gestione dell’emergenza sul nostro territorio), nel secondo gli studenti potranno mettere in pratica quanto appreso ed effettuare davvero simulazioni di massaggio cardiaco o ventilazione. Inoltre,  alla fine del percorso, dopo il superamento di un piccolo esame, ogni ragazzo riceverà una certificazione di Operatore BLS-D (Basic Life Support- early Defibrillation) spendibile in tutta Italia.

A cura di Francesca Lavezzari

(Visited 50 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "High School Life Suport: un progetto di istruzione sanitaria rivolto ai ragazzi delle superiori"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com