In Canto…sino al Cielo, concerto di musica sacra per la raccolta di fondi pro terremotati

Nella gara di solidarietà scaturitasi in seguito al sisma che a fine agosto ha colpito le popolazioni del Centro Italia, i Comuni della Martesana si sono fin da subito posti in prima fila, facendo rete per sostenerle nella difficile fase della ricostruzione delle città.

Basiano, Bellinzago Lombardo, Cassano d’Adda, Cassina de’ Pecchi, Cernusco sul Naviglio, Gorgonzola, Inzago, Liscate, Masate, Melzo, Pessano con Bornago, Pozzuolo Martesana, Rodano, Segrate, Trezzano Rosa, Truccazzano, Vaprio d’Adda, Vignate, Vimodrone sono i venti Comuni che hanno deciso di invitare i propri cittadini a dimostrare la loro generosità, partecipando alle diverse iniziative che saranno promosse a favore della raccolta fondi. Una di esse si terrà questo venerdì, 30 settembre, alle ore 21.00, presso la Chiesa di San Giorgio a Limito di Pioltello: si tratta del concerto “In Canto…sino al Cielo”, offerto gratuitamente alla città dal tenore Spero Bongiolatti (che ha inaugurato nel dicembre 2015 il “Giubileo della Misericordia” presso la Santa Sede a Roma), accompagnato dal Maestro Gianfranco Messina. La città di Pioltello ha infatti scelto la musica sacra come mezzo per dimostrare la propria solidarietà alle vittime del terremoto. «Ritengo sia rispettoso nei confronti delle tante vittime e delle loro famiglie ricordarle con la musica in un luogo sacro»,ha infatti dichiarato la Sindaca Ivonne Cosciotti, che ha accolto molto volentieri la proposta del Maestro Bongiolatti.

Il Tenore canterà alla Natura, inneggiando alla Vita,e proporrà diverse esecuzioni musicali: dall’Ave Maria inedita, in prima esecuzione assoluta, composta dal Maestro Gianfranco Messina e dedicata a Papa Francesco, alle più conosciute Romanze del Bel Canto (dall’Ave Maria di Schubert fino a Nella Fantasia di Morricone e al Panis Angelicus di Franck). Spazio anche all’organo, nell’intonare in silenzio raccolto, un emozionante Adagio di Albinoni dedicato ad Amatrice, il paese più colpito dal sisma. Il concerto si concluderà con il Dolce Sentire, dal Film San Francesco D’Assisi di Franco Zeffirelli.

Il Gruppo Cogeser, azienda partecipata che fornisce gas ed energia elettrica, sosterrà economicamente tutte le iniziative che saranno organizzate per la raccolta fondi.

Il codice IBAN messo a disposizione dagli organizzatori per la donazione è il seguente: IT67V0200833590000104429665

Nell’occasione del concerto, Cogester donerà i cd del Tenore Bongiolatti alle Acli di Limito, che li metteranno a disposizione al pubblico, a fronte di un’offerta che sarà interamente devoluta alla raccolta fondi.
«Un bell’esempio di come la collaborazione tra Istituzioni, Associazioni e semplici cittadini sia possibile in nome della solidarietà», commenta la Sindaca Cosciotti.
Una iniziativa a cui partecipare numerosi, per innalzare, tramite la musica, una preghiera collettiva fino al Cielo per i nostri connazionali colpiti dal terremoto.

“In Canto…sino al Cielo” – evento per la raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia
Con il tenore Spero Borgiolatti e il Maestro Gianfranco Messina
Venerdì 30 settembre, ore 21.00
Chiesa San Giorgio, Via Dante 75, Limito di Pioltello

Ingresso a offerta libera

(Visited 95 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "In Canto…sino al Cielo, concerto di musica sacra per la raccolta di fondi pro terremotati"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com