Spettacolo di teatro civile “Nemmeno con un fiore”, in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne”, domenica 27 novembre

Anche il Comune di Pioltello ha scelto di celebrare la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, che ricorre il 25 novembre, con uno spettacolo teatrale, dal titolo Nemmeno con un fiore. Prodotto dalla Cooperativa “Teatro Evento”, intende sensibilizzare l’opinione pubblica su una piaga sociale, squarciando il velo dell’indifferenza. Lo fa cercando di proporre, con leggerezza e pudore, spunti di riflessione sul nostro vivere sociale, sulla necessità di vigilare sempre affinché ogni individuo conservi la propria libertà di esistere e la propria dignità, sulla necessità di ritrovare la propria ‘umanità’ sepolta sotto tonnellate di disattenzione, di intolleranza, di colpevole ignoranza.

«Credevamo che nella modernità saremmo riusciti a lasciarci alle spalle le paure che avevano pervaso la vita in passato, credevamo che saremmo stati in grado di prendere il controllo della nostra esistenza, eppure, uomini e donne che abitano la società del benessere si sentono spesso in uno stato di allarme. Persino la relazione tra uomo e donna, anziché rappresentare un approdo, genera spesso insicurezza, fragilità, ingiustizia. In questo quadro si inserisce, ad esempio, il fenomeno drammatico del femminicidio: nonostante diverse generazioni di donne si siano battute per la propria emancipazione e abbiano pensato, per un solo momento, di aver raggiunto alcuni traguardi, ecco che la cronaca costringe a rivedere le analisi e a tenere alta la guardia», si legge nella scheda dello spettacolo. Parole ampiamente condivisibili. Parole forti, che devono far riflettere.

Al centro di questa performance, nella quale si mescolano recitazione, danza, musica e canto dal vivo, ci sono proprio la violenza, il disagio, il dolore subiti da tante donne, donne le cui storie, raccontate e interpretate dagli artisti sul palco, sono tutte vere. I brani, recitati con l’accompagnamento musicale della “Metamorfosi band”, sono tratti da opere di Dacia Maraini, Tehmina Durrani e Simona Tagliaventi.

Spettacolo teatrale Nemmeno con un fiore
Una produzione TEATRO EVENTO
Liberamente ispirato a Maraini, Moravia, Dandini, Gaber e altri
Regia di Sergio GALASSI
Con Cristina BARTOLINI e Massimo MADRIGALI

Domenica 27 novembre, ore 21.00
Sala Consiliare del Comune, Piazza dei Popoli, Pioltello

Ingresso libero

A cura di Serena Perego

 

(Visited 92 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Spettacolo di teatro civile “Nemmeno con un fiore”, in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne”, domenica 27 novembre"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com