Arrestato pusher residente in paese

Pioltello, 31.01.2017 – Transitavano nel territorio di Cassina e sono stati fermati dai Carabinieri per un controllo di routine lungo la Strada Padana 103, ma dai controlli effettuati sul posto sono stati trovati con diverse sostanze stupefacenti e delle somme ingenti in contanti.

I due pusher, incensurati, un albanese di 23 anni residente a Vignate e un italiano di 26, che vive a Pioltello, sono stati arrestati per detenzione, ai fini di spaccio di stupefacenti, dopo che i Carabinieri di Cassina hanno perquisito le loro due abitazioni di residenza all’interno della quale sono stati rinvenuti:

a casa dell’albanese mezzo chilo di marijuana, alcuni grammi di cocaina, mannite (usata per tagliare gli stupefacenti), bilancino di precisione e tutto l’occorrente per confezionare le dosi, oltre a 7.500 € in contanti.
A casa del ragazzo italiano a Pioltello, i militari hanno rinvenuto 7 grammi cocaina, 12 di hashish, alcune pasticche di ecstasy e 2.000 euro in denaro.

(Visited 222 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Arrestato pusher residente in paese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com